Miglior Champagne: guida all’acquisto

Negli ultimi anni il consumo di champagne in Italia è sempre più in aumento. Sul mercato sono presenti centinaia di produttori, ma quale possiamo considerare il miglior champagne? Difficile da dirsi, impossibile sceglierne solo uno. Ma se hai un paio di minuti, leggendo questo articolo, potrai scoprire quali sono i migliori champagne presenti sul mercato.

Caratteristiche e tipologie di champagne

Iniziamo chiarendo le caratteristiche che deve avere lo champagne per poter essere denominato in tal modo. Lo champagne è un vino effervescente che deve essere  necessariamente prodotto, vendemmiato ed elaborato nella regione Champagne, da cui appunto prende il nome. Tale regione si estende per 34.000 ettari nel nord-est della Francia, a circa 150km da Parigi. Inoltre, per essere definito tale, deve rispettare altre regole, tra cui la potatura bassa, la fermentazione secondo il metodo classico “Champenoise”, l’utilizzo di determinati vitigni ( Pinot, Meunier, Chardonnay) e la conservazione in bottiglia per almeno 15 mesi.

Possiamo differenziare le varietà di champagne in base alla tipologia di uve utilizzate o alla quantità di zucchero aggiunta. Per la produzione di champagne si possono utilizzare uno o più tipologie di questi tre di vitigni:

  • lo Chardonnay a bacca bianca;
  • il Pinot Meunier a bacca rossa;
  • il Pinot Nero a bacca rossa.

Nel caso di utilizzo di differenti uve lo champagne sarà definitivo cuvée. Nonostante l’utilizzo di uve a bacca rossa il colore dello champagne è bianco. Ciò è dovuto al fatto che la vinificazione avviene in bianco, ovvero che durante la spremitura il contatto tra bucce e mosto è limitato al minimo.

In base alle uve utilizzate si ottengono differenti tipologie di champagne:

  • Champagne Millesimé o Vintage, prodotto con uve di un’unica vendemmia;
  • Champagne Sans Année o non Vintage, il classico brut prodotto con uve di differenti vendemmie;
  • Champagne Blanc de Blancs, prodotto esclusivamente con uve bianche (Chardonnay);
  • Champagne Blanc de Noirs, prodotto esclusivamente con uve a bacca rossa (Meunier e Pinot);
  • Champagne Rosé, ottenuto o aumentando la durata del contatto tra bucce e mosto e semplicemente aggiungendo del vino rosso (10%-20%) ai vini bianchi.

Un’altra classificazione dello champagne si può effettuare in base al dosaggio (dosage), ovvero alla quantità di zucchero che viene aggiunta ai vini affinchè rifermentino.
La classificazione dello champagne in base al dosaggio è la seguente:

  • Nature, con livelli di zucchero inferiori a 3g per litro. è uno champagne molto secco, ideale per aperitivi;
  • Extra brut, con livelli di zucchero compresi tra 3 e 6g per litro. Ideale per aperitivi e primi piatti o sushi.
  • Brut, con livelli di zucchero compresi tra 6 e 13g per litro. Il più venduto, gusto secco, si sposa bene con antipasti, carni bianche e pesce;
  • Extra dry, con livelli di zucchero compresi tra 13 e 17g per litro. Gusto più morbido e dolce, ottimo per il fine pasto;
  • Demi-sec, con livelli di zucchero compresi tra 18 e 32g per litro, ideale per fine pasto o dessert;
  • Sec, con livelli di zucchero compresi tra 32e 50g per litro. Gusto amabile, si sposa bene con dolci e macedonie.
  • Doux, con livelli di zucchero che superano i  50g per litro. Questa tipologia di champagne, dal gusto dolce sta ormai scomparendo dal mercato.

Ora che abbiamo fatto chiarezza sulle caratteristiche e le tipologie di champagne possiamo entrare nello specifico dei migliori champagne presenti sul mercato. I produttori sono più di 4700 ma solo alcune centinaia producono buoni vini. Ogni anno vengono messe sul mercato più di 300 milioni di bottiglie. I prezzi di vendita variano da meno di 20 euro a più di 3000€. è bene specificare che lo champagne non deve essere inteso come un bene elitario, inarrivabile. I suoi prezzi sono mediamente più alti rispetto a quelli di altri vini ma ciò è giustificato dalle sue caratteristiche e dal suo processo di produzione. Sul mercato sono presenti una vastità di champagne con prezzi accessibili, inferiori ai 50€.

Miglior champagne economico (fino a 50€)

In questa fascia di prezzi si trovano per lo più brut sans année, ovvero quegli champagne prodotti con assemblaggio di vini di differenti annate. Ovviamente non si possono paragonare ai top cuvée o ai millesimé ma non per questo vanno sottovalutati, anzi vanno ritenuti degli ottimi champagne considerando il rapporto qualità/prezzo.
Le maisons, infatti, puntano molto su questa tipologia di prodotti, considerando che costituiscono oltre l’80% della loro produzione e che sono gli champagne più venduti sul mercato.

Di seguito una personale lista dei 10 migliori champagne economici:

N.B.: Per ogni bottiglia sono stati inseriti dei link che vi permettono l’acquisto su Vinatis.it o su Amazon (ove possibile). Il nostro consiglio, nel caso foste interessati all’acquisto, è di farlo tramite Vinatis.it. Il sito è affidabile al 100%, ha i migliori prezzi in rete (addirittura si offrono di rimborsarvi la differenza nel caso troviate la stessa bottiglia su un altro sito ad un prezzo più basso) ed offre la spedizione gratuita per ordini superiori ai 150€. Lo preferiamo rispetto ad Amazon perché sono professionisti del settore.

  • Louis Roederer Brut Premium (il miglior champagne economico)

Dai produttori del più famoso Cristal, questo brut premium è un’eccellenza della sua categoria, se ci dovessimo sbilanciare il miglior champagne brut sans année che potete acquistare per meno di 50€. Elegante, fresco e generoso, con Louis Roederer non potete sbagliarvi. Il migliore!

Louis Roederer Brut Premier, miglior champagneCliccate qui per acquistarlo su Vinatis.it a 39,00€.
Cliccatte qui per acquistarlo su Amazon ad un prezzo di 40,00€.

  • Laurent Perrier Brut (la garanzia)

Ottimo rapporto qualità/prezzo. Uno champagne ideale per antipasti, aperitivi e crostacei. Fresco ed equilibrato al palato, con note di agrumi, si fa amare in tutta la sua consistenza. Difficile trovare qualcosa di meglio a questo prezzo.

Laurent perrier brutPotete acquistarlo su Vinatis al prezzo di 37,80€ facendo clic qui.
Potete acquistarlo su Amazon al prezzo di 37,84€ facendo clic qui.

  • Billecart Salmon Brut Reserve (il gran ritorno)

Con questo champagne la maison Billecart ritorna prepotentemente a far parlare di sè. Un altro ottimo brut sans année ottenuto dall’assemblaggio dei 3 maggior vitigni dello champagne. Colore giallo paglierino, perlage fine, note di frutta fresca e fiori. Adatto per antipasti e piatti di pesce. Nonostante il costo contenuto i vostri ospiti rimarranno sbalorditi dalla qualità di questo champagne.

Billecart brut salmon reserve

Cliccate qui per acquistarlo su Vinatis.it a 39,00€.
Cliccate qui per acquistarlo su Amazon al prezzo di 39,50€ .

  • Lanson Black Label (l’economico)

Una maison che magari non è fra le più note ma che ci propone un grande champagne. Fresco e fruttato, adatto ad aperitivi e crudité. Se volete risparmiare sul prezzo ma non sulla qualità Lanson Black Label è lo champagne che fa per voi.

Lanson Black label

Potete acquistarlo per 29,00€ su Vinatis.it
Potete acquistarlo per 29,90€ su Amazon.

  • Heidsieck Brut Reserve (la rivelazione)

Caratterizzato da un vivace e persistente perlage e da un colore dorato, questo brut reserve proveniente dai vitigni della Montagne del Reims è ideale per accompagnare piatti di pesce o antipasti. Potrebbe quasi essere definito un millesimato, considerando che per un 60% vengono utilizzate uve di un’unica annata, mica male per un sans année.

Bottiglia di Heidsieck brut reservePotete acquistare Heidsieck Brut Reserve su Vinatis a 39,00€.
Potete acquistare Heidsieck Brut Reserve su Amazon a 45,00€.

  • Gosset Grande Millesimo 2006 (il millesimato)

Questa è una di quelle occasioni da non farsi sfuggire. Il Millesimato di Gosset ha ottenuto 94 punti dalla guida Parker ed è uno champagne che a meno di 50€ non dovete farvi sfuggire. Uno dei prodotti di punta della Maison Gosset, ideale per aperitivi, eccellente da accompagnare a piatti di pesce. Fine ed elegante in una parola: Nettare!

Gosset millesimato 2006

Potete acquistarlo ad un imbattibile prezzo di 49,90€ su Vinatis.it.

  • Perriet Jouet Blason Rosè (il Rosé)

Se siete amanti del Rosé allora Champagne Blason Rosé di Perriet Jouet è la bottiglia che fa per voi. Sicuramente uno dei migliori (se non il miglior) champagne Rosé che potete acquistare per meno di 50€. Fresco e profumato, bollicine molto fini, non vi deluderà!

Perrier Jouet - Blason Rosé

Trovate Perriet Jouet – Blason Rosé su Vinatis a 46,90€

  • Delamotte Brut Blanc de Blancs (il Blanc de Blancs)

100% uve Chardonnay e udite udite 100% di uve utilizzate Grand Cru, a dimostrazione della qualità di questo Champagne e degli ottimi prodotti che annualmente questa maison produce. 92 punti secondo la guida Parker. Difficile, se non impossibile, trovare un Blanc de Blancs migliore di questo a meno di 50€.

Delamotte blanc de blancs

Potete acquistarlo su Vinatis.it a 41,50€

  • Taittinger Les Folies de la Marquetterie (la costanza)

Se escludiamo il Comte de Champagne (fiore all’occhiello di questa maison, che però non rientra in questa categoria di prezzo) possiamo considerare Les Folies de la Marquetterie come il miglior prodotto di questa maison). Dal color dorato e dal fine perlage al naso si aprono aromi di albicocca e pesca, al palato risulto armonioso e ampio. 93 punti secondo la guida Parker,  da provare!

Taittinger les folies de la marquetterie

Lo potete acquistare su Vinatis.it a 42,90€

  • Pol Roger Brut Reserve (il regale)

La maison preferita dalla famiglia reale inglese, il cui champagne (non il brut reserve ovviamente) è stato scelto per festeggiare il matrimonio di Kate e William. Ottimo rapporto qualità/prezzo, il brut reserve non delude le aspettative neanche dei più appassionati.

Pol roger brut reserve

Cliccate qui per acquistarlo su Vinatis a 36,90€
Cliccate qui per acquistarlo su Amazon a 38,00€

Miglior champagne fascia media (50€ – 200€)

  • Dom Pérignon 2009 (miglior champagne di fascia media)

Questo millesimato dalle percentuali di Chardonnay e Pinot Noir tenute segrete, apre al naso aromi di guaiava, buccia di pompelmo verde speziato, bianche pesche noci, con sfumature di brioche e vaniglia affumicata. In bocca risulta fruttato, maturo, carnoso, profondo. Il setoso finale rilascia una gradevole amarezza e note di iodio. 97 punti per Suckling, uno champagne ottimo ad un prezzo contenuto.

Dom perignon 2009

Potete acquistare Dom Pérignon 2009 su Vinatis a 135€

  • Pol Roger 2006 Cuvée Sir Winston Churchill Brut

Dal 1975 Pol Roger dedica a Churchill le grandi annate di una cuvée di Pinot noir, Chardonnay e vitigni tenuti segreti. Di forte carattere, il millesimato 2006 apre al naso aromi di frutta secca e note di brioche. Al palato svela rotondità di canditi e cotognata dai burrosi toni finali. 95 punti per la guida Parker, un signor vino.

Pol roger winston churchill 2006

Clicca qui per acquistare Pol Roger Winston Churchill 2006 a 199€ su Vinatis

  • Ruinart Blanc de Blancs

Questo champagne di puro Chardonnay è rotondo, morbido, di grande potenza aromatica. D’un oro pallido e riflessi verdi, apre profumi di agrumi maturi, frutti e fiori bianchi, presenta carnose note di pesca noce al palato, per chiudere con lunghezza in una fresca mineralità. Promette di migliorarsi ancora con l’invecchiamento. Decisamente un buon blanc de blancs ad un ottimo prezzo.

Ruinart blanc de blancs

Acquista Ruinart Blanc de Blancs a 65€ su Vinatis

  • Perriet Jouet Belle Époque 2008

Limpido, luminoso, dai riflessi verdi, il Belle Époque 2008 rilascia profumi di magnolia, caprifoglio, aromi di agrumi, pere e pesche. Deciso e fresco al palato, distilla ricordi di latte di mandorla. Ottima annata che conferma il prestigio dei millesimati della maison, adorati dalla Regina Vittoria, Napoleone III e dalla critica.

Perriet jouet belle epoque

Acquista Perriet Jouet Belle Époque 2008 su Vinatis a 179€

  • Taittinger Comtes de Champagne 2006

  • Un’eccellente blanc de blancs, per Alberto Lupetti dovendosi sbilanciare il migliore della categoria. Avremmo voluto metterci il 2004 ma è difficile da trovare. Per questo vi suggeriamo un comunque ottimo Comtes de Champagne 2006. Prodotto con 100% uva Chardonnay, questo champagne è ideale per antipasti di pesce o secondi di pesce.  Elegante e fine al naso si presenta con aromi di agrumi e frutta matura. Gli amanti dei blanc de blancs non possono farselo sfuggire!Taittinger comtes de champagne 2006

    Lo potete acquistare su Millesima.it a 133€
    (il prezzo esposto su Millesima.it è quello per una cassa. Se volete una sola bottiglia dovete selezionare la voce “formato cassa” e cliccare su “1 bottiglia”

  • Laurent Perrier Grand Siècle

La cuvée Grand Siècle incarna la quintessenza dell’arte dello champagne. Omaggio al Re Sole, emblema della gastronomia francese, questo champagne è frutto dell’unione dei migliori vini di tre annate eccezionali e di un paziente invecchiamento. Profumato di agrumi, frutta secca e spezie, è generoso al palato, lungo e fresco in chiusura.

Laurent perrier grand siecle

Clicca qui per acquistare su Vinatis Laurent Perrier Grand Siècle a 149€
Clicca qui per acquistare su Millesima Laurent Perrier Grand Siècle a 130€

  • Krug Grande Cuvée 166 edizione

Con la 166a edizione, la Grande Cuvée di Krug, champagne ottenuto dall’unione di 140 vini di diverse annate, riafferma il suo prestigio anche tra chi ne aveva criticato altre edizioni. Vivace, elegante, presenta al naso aromi fruttati, sentori floreali, andando rotondo e delizioso al palato. Promette un eccellente invecchiamento.

Krug grand cuvee 166 edizione

Clicca qui per acquistare Krug Grande Cuvée 166 edizione a 189€ su Millesima

  • Taittinger 2008 Millésimé Brut

Questo millesimato, ottenuto da Chardonnay e Pinot noir dei vigneti più prestigiosi della regione, si caratterizza per una freschezza vivace e acidulata. Intenso e minerale all’olfatto, sprigiona note di fiori e d’agrumi. Il palato è conquistato da una vinosità ricca e fruttata, dalla lunga e fresca persistenza.

taittinger 2008

Acquista su Millesima Taittinger 2008 Millésimé Brut a 58€

Miglior Champagne fascia medio-alta (200€ – 300€)

  • Cristal 2008 (il miglior champagne di fascia medio-alta)

  • Capolavoro della maison Roederer, il Cristal 2008 è frutto di un’annata asciutta ma con freschi intervalli. Assemblaggio di pinot nero 60% e  Chardonnay 40%, con la sua tipica materia gessosa questo champagne apre al naso un vivace bouquet di agrumi canditi e va potente al palato, con toni dolci e liquorosi, chiudendo su freschezze deliziosamente saline. 100 punti per la guida di Wine Spectator e per Alberto Lupetti, decisamente un capolavoro!Cristal 2008 - miglior champagne

    Potete acquistare Cristal 2008 su Vinatis.it a 212€
    Potete acquistare Cristal 2008 su Millesima a 210€

    • Krug Vintage 2004

    Non poteva mancare nella nostra lista un millesimato della maison Krug. Abbiamo scelto il 2004, a nostro avviso migliore rispetto al 2002. Questa è un’edizione estremamente fresca ed equilibrata in cui spiccano i sentori di agrumi. Tutte le grandi guide gli attribuiscono un punteggio che va dai 96 ai 97 punti. Come disse Oliver Krug “Krug non è uno champagne per esperti, per conoscitori. No Krug è uno champagne ideato da un tale Joseph, mio antenato, che voleva dare piacere a tutti”.


    Potete trovare in vendita Krug 2004 su Vinatis.it a 259,90€
    Potete trovare in vendita Krug 2004 su Millesima a 260€

  • Dom Pérignon Vintage 2008

Uscito sul mercato il 1 novembre 2018, il Dom Pérignon 2008 è e sarà l’ultima magia di Richard Geoffroy che a partire dal 2019 non sarà più chef de cave della maison (per sua scelta). Questo champagne racchiude in sé le peculiarità dell’etichetta Dom Pérignon ed in questa edizione da il meglio di sè, confermando l’annata incredibile del 2008. Per ora si trova in vendita l’edizione limitata ‘Chef de Cave Legacy Edition’, con le firme dei due chef de cave. Un ottimo investimento per i collezionisti!

Dom perignon vintage 2008

Clicca qui per acquistare Dom Pérignon Vintage 2008 su Millesima.it a 265€
Clicca qui per acquistare Dom Pérignon Vintage 2008 su Vinatis.it a 239€

  • Bollinger Cuvée 2004

Cuvée di punta di Bollinger, questo superbo champagne riesce a combinare complessità, potenza e freschezza. Il particolare invecchiamento in piccole botti di quercia già usate per altre vendemmie, gli conferisce una ricchissima varietà aromatica. Morbido al palato, distende note d’agrumi e minerali fino in chiusura. Ottima recensione della critica, 97 punti per la guida Parker.

bollinger cuvee 2004

Potete acquistare Bollinger Cuvée 2004 su Millesima a 245€
Potete acquistare Bollinger Cuvée 2004 su Vinatis a 209€

  • Dom Pérignon Rosé 2005

Fresco, elegante, gustoso e fruttato come sempre è il rosé della casa, Dom Pérignon Rosé 2005 seduce col suo colore ambrato. Offre al naso note di frutti di bosco con scorze di limoni verdi; maturo al palato, senza perdere in freschezza, chiude in un gradevolissimo finale. Allettante l’abbinamento con salmone alla tartara.

Dom perignon rosé 2005

Clicca qui per acquistare Dom Pérignon Rosé 2005 a 276€ su Vinatis.it

  • Barons de Rothschild 2006

La maison non è tra le più commerciali ma di sicuro è conosciuta tra gli amanti dello champagne. Di puro Chardonnay, in edizione limitata a 7000 bottiglie, questo rarissimo millesimato conferma il nome e l’eleganza della casa. La dose liquorosa orchestrata con sapienza lo rende ricco e pienamente espressivo, sia al naso che al palato, con le sue note d’agrumi e pesca bianca equilibrate in una sinfonia di eccezionale purezza.

Barons de rothschild 2006

Potete acquistare Barons de Rothschild 2006 a 260€ su Vinatis

  • Krug Brut Rosé

Questo rosé, dal tipico color salmone dorato sfumato di corallo, è ottenuto da un misto di Pinot noir, Pinot Meunier e Chardonnay dei migliori vigneti. Aromi di fiori, fragoline di bosco, lamponi, bacche e note speziate danno a questo champagne secco un’inattesa morbidezza. Un buon champagne sicuramente, ma a questo prezzo ci aspettavamo qualcosa di più.

Krug rosé

Potete acquistare Krug Rosé su Vinatis a 249€

  • Ruinart Dom Ruinart Rosé 2004

Ottenuto da Chardonnay e Pinot noir dei più prestigiosi vigneti, il millesimato 2004, rosé dalle sfumature color rame, declina al naso dolci fragranze di frutti di bosco maturi, rose e minerali. Va dritto al palato, con sapore di bacche, agrumi rossi e mandarino, chiudendo con decisa freschezza.

Ruinart rosè 2004

Potete acquistarlo su Vinatis a 235€

  • Amour de Deutz Rosé 2008

Equilibrio di potenza aromatica e finezza strutturale, prodotto di un’annata eccezionale, questo rosé, dal nome evocatorio, dispiega al naso aromi di frutti di bosco e profumo di vaniglia. Fragranze che si ritrovano al palato, decise eppure delicate e lo rendono perfetto per aperitivi speciali. Il millesimo promette un interessante invecchiamento.

Amour de Deutz Rosé 2008

Clicca qui per acquistare Amour de Deutz Rosé 2008 su Vinatis a 202€
Clicca qui per acquistare Amour de Deutz Rosé 2008 su Millesima a 199€

Miglior champagne di fascia alta ( > 300€ )

    • Salon 2002 (miglior champagne di fascia alta)

    Salon 2002 si contraddistingue per l’utilizzo di un unico vitigno, lo Chardonnay della rinomata Côte des Blancs. In questa annata, da molti esperti considerata la miglior della decade, questa maison ha prodotto una vera e propria opera d’arte. Questo champagne è un capolavoro di aromi di sottile finezza: una gessosa mineralità profumata di fiori d’arancio con fragranze di biscotti appena sfornati e una caratteristica punta di sale conquistano pienamente sia il naso che il palato. 97 punti per Wine Spectator. Considerato il rapporto qualità prezzo consideriamo Salon 2002 il miglior champagne di fascia alta.

    Salon 2002

    Clicca qui per acquistare Salon 2002 su Millesima a 590€

  • Cristal Rosé 2008

  • Pieno, maturo, d’una freschezza cristallina, presenta intensi profumi al naso. Rotondo rilascia al palato sapori zuccherini di fiori bianchi e frutti di bosco, con note caramellate di torta di mele. Rilascia fresco nel finale un’assoluta finezza. Rapidamente posto sugli altari dalla critica, questo rarissimo millesimato è destinato alle più prestigiose cantine. 99 punti per Alberto Lupetti.
  • Krug Clos d’Ambonnay 1998

Il millesimo conferma il mito di questo champagne blanc de noir di solo Pinot noir della minuscola vigna di Ambonnay. All’oro intenso sfumato di rame si sposano profumi di caramello, zucchero di canna, pane tostato e gelatina di frutti selvatici. Esuberano al palato sapori di ribes, torta di mele e liquirizia. Eccellente il finale. Il prezzo può essere ritenuto un po’ esagerato ma bisogna anche tener in considerazione che ne sono state prodotte solo 3000 bottiglie.

Krug clos d'ambonnay 1998

Potete acquistare Krug Clos d’Ambonnay 1998 su Millesima a 2570€

  • Krug Clos du Mesnil 2002

Questo champagne blanc de blancs, frutto del prestigioso Chardonnay di una piccola vigna protetta da mura del Seicento, si sublima nell’annata 2002. Luminoso, svela al naso aromi di pepe bianco e agrumi speziati. Puro, fresco, vivace al palato, stende fino in chiusura note di pesca, agrumi, liquirizia. Rarissimo, è destinato alle cantine più esclusive. 98+ per la guida Parker.

Krug clos du Mesnil 2002

Clicca qui per acquistare Krug Clos du Mesnil 2002 su Millesima a 1260€

  • Dom Pérignon Plénitude 3 (P3) 1988

La «Terza Pienezza» (P3), quintessenza del Dom Pérignon, offre il meglio di sé in questo millesimo. Il profumo raffinato di fiori e agrumi prepara il palato a un ricco ventaglio di sapori, dominato da frutta secca e mandorle grigliate, persistendo in chiusura. Questo champagne è una vera e propria opera d’arte.

Dom perignon p3 1988

Acquista Dom Perignon P3 1988 su Millesima a 1750€

  • Dom Pérignon Plénitude 2 (P2) 2000

«Seconda Pienezza»: il nome di questo millesimo invecchiato 16 anni esprime la sua ricchezza e il suo equilibrio. Scintille d’oro anticipano gli aromi che offre al naso: brioche, bergamotto, frutti a nocciolo. Denso al palato, svela piano i suoi sapori, con tocchi di liquirizia e malto tostato. Lungo finale.

Dom Perignon p2 2000

Potete trovare Dom Pérignon P2 2000 su Millesima a 365€
Potete trovare Dom Pérignon P2 2000 su vinatis a 335€

  • Perrier Jouet Belle Époque Rose 2006

Questo rosé delicato, voluttuoso, viene prodotto soltanto nelle grandi annate, e il 2006 spicca per rarità. Rosa pallido aranciato, apre al naso delicate note di frutti di bosco e agrumi, poi note di nocciola, miele, caramello. Fresco, setoso in bocca, con finale persistente, questo champagne è ideale come aperitivo o a inizio pasto.

Perriet jouet belle epoque rose 2006

Perriet Jouet Belle Epoque Rosé 2006 è in vendita su Millesima.it a 330€

  • Louis Roederer Cristal Vinothèque Rosé 1996 (miglior champagne rosé)

Questo champagne è il vero e proprio tesoro della casa per il modo specialissimo in cui è fatto, a lungo, invecchiare. L’annata 1996 si rivela eccezionale: un equilibrio perfetto di fruttato, maturità, freschezza. Rosa salmonato, offre al naso, poi alla bocca, un’armonia carnosa di frutti, uva sultanina, brioche. Finale vellutato e persistente. Come scritto da Alberto Lupetti, che gli assegna 100 punti!!, Cristal Vinothèque Rosé 1996 è semplicemente perfezione assoluta. Unica nota dolente è il prezzo che sfiora i 2500€. Non considerando il prezzo avremmo scelto Cristal Vinothèque Rosé 1996 come miglior champagne di fascia alta. 

Louis Roederer Cristal Vinothèque Rosé 1996

Acquista Cristal Vinothèque Rosé 1996 su Millesima .it a 2450€

Questa è la nostra lista dei migliori champagne divisi per fasce di prezzo. Non è stato facile sceglierne alcuni e lasciarne fuori altri. Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con questa lista? Pensate che altri champagne debbano far parte di questa lista? Lasciateci pure un commento qui sotto e fateci sapere cosa ne pensate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.